Generic placeholder image

FC Moderna






-
Generic placeholder image

US Pro Daro



Venerdì 18.09.2015


Reti:

Gioele Janett

Andrea Giambonini

Ricardo Carvalho

Patrick Gada-Barenco

Leonardo Dos Santos



Miguel Custodio:
90 minuti

In assoluto la prestazione più brutta da quando è a Daro! 3 gol subiti (di cui due sulla coscienza) e molte sbavature dovute al nervosismo! Nel finale salva tuttavia il risultato sul provvisorio 3-3 ma è un po' pochino per un portiere della sua caratura. Qualche giorno dopo escono delle immagini che testimoniano la sua presenza anche a bordo campo. Che sia stato il suo sosia in porta??
UBIQUITÀ


Nicola Borga:
51 minuti

Partita molto generosa del motorino di fascia della Pro Daro. Cerca di fare a sportellate con gli avversari nonostante la sua minuta statura. Spinge su e giù per la fascia ma spesso non è molto aiutato dal campo e dai compagni. Partita comunque più che sufficiente. Esce ad inizio ripresa provato.
COSTANTE


Damiano Savoia:
39 minuti

Entra sull' 3-1 e confeziona un bel +4! Che dire, la sua presenza in campo ha sicuramente aiutato in copertura e ha permesso alla squadra di poter spingere maggiormente. Quest'anno si dimostra maggiormente maturo ed entra in partita sempre molto concentrato e deciso a portare a casa le vittorie.
TALISMANO


Gioele Janett:
90 minuti

Questa volta la "coppia d'oro" difensiva stecca completamente la partita. Gol a parte il nostro Gio effettua forse la partita meno convincente da quando è a Daro, spesso in ritardo e poco preciso nei disimpegni, a volte si fa trovare impreparato alle rapide ripartenze avversarie. Siamo convinti che sia stata una serata storta... Se nelle serate storte riesce comunque a trovare la via della rete, beh... ben vengano queste serate!
CECCHINO


Ivan Jurcevic:
81 minuti

Anche lui, come il suo compagno di merende Gioele, non è molto in serata. Sfortunato protagonista della prima rete avversaria, con un flash degno del miglior giocatore di "fotbalino", fatica a giocare la palla. Spesso in difficoltà in impostazione si riprende un pochino nel secondo tempo. Per fortuna che la serata storta dei due centrali e del portiere è stata spazzata via dalle 5 reti segnate.
IMPALLATO


Andrea Giambonini:
90 minuti

Non c'è il 2 senza il 3 si diceva... E allora diciamolo, il quarto vien da se!! Per saperlo bisognerà aspettare la prossima partita che giocherà, ma siamo sicuri che i proverbi difficilmente mentono!! 3 reti nelle ultime 3 partite, dimostra di essere sempre implacabile dal dischetto (anche sotto pressione). La sua partita sicuro non passerà agli annali come la miglior sua prestazione da quando è a Daro, ma non è nemmeno una delle peggiori!
SENZA LODE SENZA INFAMIA


Ricardo Carvalho:
90 minuti

Da rif o da raf entra sempre nel tabellino della partita! Sta volta non ci entra grazie ai suoi assist ma grazie all'importantissima rete del 4-3!! Un po' più impreciso del solito, perde forse troppi palloni (da un suo pallone perso nasce infatti la rocambolesca rete dell'1-0 avversario) ma con la sua caparbietà riesce spesso e volentieri ad andare a recuperarli. Partita un pelino al di sotto delle sue capacità, ma alla fine se arrivano i 3 punti va bene anche così
CAPARBIO


Patrick Gada-Barenco:
87 minuti

Ritorna in campo da titolare dopo una lunga assenza! Che dire, se giocasse sempre, e lo facesse sempre così, che acquisto!! Lotta come pochi per tutti gli 87 minuti (già perché ormai l'età non gli permette più di reggerne 90) e si danna l'anima a recuperare palloni su palloni a centrocampo. Una splendida rete su punizione (che dà il là alla rimonta) e un assist importantissimo per la rete del 3-4, sempre su punizione! Bentornato in campo Mister!
MAN OF THE MATCH


Matteo Giollo:
48 minuti

Viene fatto partire titolare dopo il grande impegno in allenamento. Spreca però l'occasione concessagli dal mister con una prestazione un po' incolore... Nervosissimo subito dal primo minuto, sbaglia molto in impostazione e fatica in copertura. Forse dovrebbe giocare con la testa più libera (se solo stesse più tempo con Bubu, Rebo o Matti...)! Siamo tuttavia sicuri che presto riscatterà la prestazione di oggi con una prestazione maiuscola.
INESPERIENZA


Simone Janett:
45 minuti

Entra nella ripresa al posto dello spento Giollo e cerca di dare vivacità alla manovra. Prova spesso a dare vivacità all'attacco ma finisce spesso in fuorigioco. Molto sfortunato nei rimpalli non riesce ad essere decisivo al fine del risultato. Riesce comunque a procurarsi dei falli importanti sulla trequarti avversaria. Attendiamo il vero Simo Janett!!
GENEROSO


Leonardo Dos Santos:
90 minuti

Questo ragazzo è capace di alternare sprazzi di grandi giocate a momenti di buio totale. Se solo riuscisse ad avere più costanza e la testa più libera potrebbe essere devastante. Purtroppo si fa condizionare troppo dai brontolii dei compagni e spesso si nasconde dietro agli avversari... Il giorno che riuscirà a giocare libero mentalmente siamo sicuri che sulla fascia diventerà un rullo compressore! Speriamo che non tutti i campi abbiano però delle zone d'ombra come Lumino... altrimenti per lui sarà troppo facile imboscarsi in campo!
LUCCIOLA


Ricardo De Freitas:
65 minuti

Rientra dopo le vacanze e i duri allenamenti con il Futsal Sbroia e si vede che le sue gambe sono un po' più appesantite del solito. Gioca molti palloni e da una sua punizione nasce il provvisorio 2-1. Dovrebbe forse cercare di tenere maggiormente la posizione e tornare meno sulla linea dei centrocampisti a prendere palla... lui davanti è devastante, se arretra troppo la squadra perde in incisività! La prossima partita siamo sicuri che riuscirà a buttarla dentro!
IMPEGNATO


Marco Buyukdag:
90 minuti

Altra prestazione generosa della nostra punta di diamante, bom forse diamante è esagerato visto che segna molto meno del terzino Giambo, ma siamo sicuri che ha solo bisogno di prendere maggior confidenza con la porta. Aiuta molto i compagni tenendo palla e procurandosi diversi falli. Deve solo cercare di essere più "cattivo" sotto rete e crederci maggiormente.
IMPRECISO


Alessandro Rebozzi:
25 minuti

Entra in campo con la giusta cattiveria agonistica con la squadra in svantaggio di una rete e porta molta freschezza e voglia di girare il risultato. Da lui partono diverse azioni d'attacco pericolose, il biondino della curva sud sa come dare del tu al pallone e siamo sicuri che nelle prossime partite saprà essere ancora più decisivo.
PREDESTINATO


Filippo Bianchini:
9 minuti

Altro giocatore che ha portato freschezza dalla panchina e che ha aiutato la squadra nel momento di maggior pressione! Le sue finte di corpo riescono sempre a disorientare gli avversari e la sua facilità di corsa è impressionante. Attendiamo con ansia la partita con il Drina, siamo sicuri che riuscirà a trovare lo spazio che merita e a dare un'altra mano importante ai fini del risultato!
PRONTO


Paolo Fontanini:
3 minuti

Entra nei minuti finali per far riposare lo stremato Gada! Siamo felici che in quei 3 minuti non ha litigato con gli avversari, non ha fatto interventi kamikaze e soprattutto non è andato in apnea. 3 minuti li regge bene, la prossima speriamo riesca a reggerne almeno 5!
BIRRETTA


Rete
Assist
Rete subita
Cartellino giallo
Cartellino rosso
Stella oro (3 stelle: miglior giocatore, 2 stelle: secondo miglior giocatore, 1 stella: terzo miglior giocatore)
Stella nera (peggior giocatore dentro o fuori dal campo)